Pubblicato da: scopriamolabruzzo | 16 dicembre 2008

Arrestato il sindaco di Pescara

E’ agli arresti dominiciliari Luciano D’Alfonso, sindaco di Pescara.
Pare che il sindaco avesse presentato le sue dimissioni, ma il Gip ha proceduto ugualmente all’arresto. D’Alfonso e altri due collaboratori, De Cesaris imprenditore che gestiva il cimitero di Pescara e l’ex collaboratore del sindaco Dezio, accusati di concussione sono stati incastrati da prove sconcertanti, movimenti di soldi da un conto all’altro.
L’annuncio ufficiale è avvenuto subito dopo la proclamazione del nuovo presidente della Regione Abruzzo, Chiodi; tuttavia un lettore ci ha contattati affermando di aver ricevuto sul cellulare un messaggio anonimo a mezzanotte e quarantacinque, il cui testo annunciava la notizia in due parole concise: Arrestato D’Alfonso.
Pare che durante questa campagna elettorale i messaggi anonimi siano fioccati un po’ qua e un po’ là, infatti lo stesso lettore ha dichiarato di aver ricevuto alcuni messaggi propagandistici.

Fatto resta che D’Alfonso, dopo Del Turco e Cantagallo, è andato a siglare un altro brutto capitolo per la storia della della sinistra nella regione. Eppure, D’Alfonso riusultava essere uno dei sindaci più amati d’Italia, eletto per ben due volte.

 

A cura di Valeria Gatopoulos

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: