Pubblicato da: scopriamolabruzzo | 4 gennaio 2009

La perla della Maiella

Serramonacesca, un nome che rimanda ai monaci che nel medioevo avevano fatto di questo paese il loro rifugio spirituale.
La vita in questo piccolo borgo conserva ancora le vecchie tradizioni, si sente ancora il respiro della storia, il sussesseguirsi delle battaglie.
L’abbazia di San Liberatore presenta un crogiolo di arte e di cultura caratteristico della storia abruzzese che incarna in sè tutta l’anima del paese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: